Una ragazza che dorme in posizione accovacciata e sogna mondi fantastici.

Come la posizione in cui dormi influenza i tuoi sogni

Take a sleep on the right side… ah no, non era così che faceva la canzone di Lou Reed. Ma lo sai che in base alla posizione in cui dormi puoi condizionare i tuoi sogni?

No, non ho bevuto qualche bicchiere di troppo, né sono improvvisamente impazzita. 

Secondo il Professor Calvin Kai-Ching Yu, insegnante della Hong Kong Shue Yan University, la differenza tra il fare un bel sogno e un terribile incubo puoi farla anche tu, o meglio, la posizione in cui dormi.

Questo è un argomento che ho letto qualche anno fa navigando nelle dolci acque del web. E da allora, ogni volta che faccio un sogno, cerco di far caso al lato su cui mi sono svegliata per verificare se siano o meno tutte menzogne quelle raccontate dal Signor Yu.

Nel 2012, questo ricercatore ha effettuato uno studio scientifico su un campione di 700 persone chiamato L’effetto della posizione del sonno sulle esperienze oniriche. L’esperimento ha rilevato che la posizione che assumiamo quando dormiamo influisce sui sogni. Egli sostiene che:

“Diverse posizioni del sonno possono fare pressione su parti differenti del corpo, e le sensazioni corporee possono essere le fonti di elementi onirici.

Per rispondere alla domanda “su quale lato del corpo è meglio dormire?“, vediamo insieme i risultati di questo e di altri studi a riguardo.

Ragazza che dorme sul lato sinistro.

Dormi sul lato sinistro

Forse gli psicologi spagnoli Inmaculada Tornero-Quiñones, Eduardo J. Fernández-Ozcorta e Félix Arbinaga Ibarzábal, non sarebbero fieri di sapere che questa è la mia posizione preferita. Tant’è che il loro studio sul sonno, svolto nel 2018 e pubblicato su ResearchGate, afferma che gli uomini di solito dormono meglio sul fianco sinistro, mentre le donne su quello destro.

Ad ogni modo, è noto come un grande vantaggio di chi dorme sul lato sinistro sia quello di evitare disturbi come il reflusso gastroesofageo e il bruciore di stomaco. Infatti, la giunzione tra stomaco ed esofago si trova al di sopra del livello dell’acido gastrico.

Ahimè, però, chi dorme sul lato sinistro è più propenso a fare brutti sogni. Questo perché la parte sinistra del corpo è collegata all’emisfero destro del cervello, quello emozionale, che viene stimolato attraverso il mantenimento di questa posizione.

Personalmente, mi accollo il rischio di fare brutti sogni, perché tempo fa ho letto dei numerosi benefici che si hanno nel dormire su questo lato.

Ragazzo che dorme sul lato destro.

Dormi sul lato destro

Questa posizione, secondo lo studio del Prof Yu, aiuta a fare meno incubi in favore dei bei sogni.

Anche uno studio turco – che ho letto qualche anno fa su ilGiornale.it – conferma la relazione “posizione del sonnosogno” ed evidenzia che chi si è addormentato su questo lato ha fatto sogni sereni.

In effetti, i risultati del test provano che solo il 15% di coloro che hanno dormito sul fianco destro ha fatto incubi, contro il 41% di quelli che hanno dormito sul fianco sinistro.

Ok, aggiungo “dormire sul fianco destro” alla mia to-do list!

Dormi a pancia in giù

Questa è la posizione più “estrema”.

Secondo Yu, le persone che hanno dormito in posizione prona hanno affermato di aver vissuto le esperienze più intense, sia in negativo che in positivo, in particolare:

  • hanno fatto sogni violenti (ad esempio: è molto comune la sensazione di sentirsi intrappolati, legati o immobili) a causa della pressione su gambe, petto e addome;
  • o hanno fatto sogni erotici, per via della pressione sui genitali.

Forse a volte farai qualche brutto sogno, ma vuoi mettere l’emozione di trovarti su un materasso TANHK con Tom Ellis o Scarlett Johansson? Tentar non nuoce!

Ragazza che dorme a pancia in giù e fa sogni paurosi.

Dormi a pancia in su

Secondo Yu:

Chi dorme supino ha più difficoltà nel ricordare cosa sogna durante la notte. I disturbi legati alla respirazione, come ad esempio l’apnea, hanno anche un forte impatto sull’intensità del sogno.

Il ricercatore ci spiega anche come questa posizione provochi incubi, apnee notturne, dolori alla schiena e come purtroppo porti a russare.

Anche i ricercatori canadesi Pierre Gagnon, Joseph De Koninck e Serge Lallier confermano questa teoria. In particolare, secondo il loro studio, se teniamo la testa in linea con il collo dormiamo peggio, perché i muscoli cervicali sono indirettamente governati dalla formazione reticolare che, tenendo alto il tono muscolare, ci rende vigili tutta la notte.

In sostanza, credo sia la peggior posizione in cui dormire. Quindi, perché dormire a pancia in su?

Ragazza che dorme bene e fa sogni sereni.

In conclusione: ciò che conta è dormire bene

Ricapitolando, ogni posizione che assumiamo durante il sonno, a causa della pressione esercitata su un determinato punto, stimola la produzione di un certo tipo di sogno. Non è detto che sia così tutte le volte, ma diversi studi sembrano confermare questa regola.

E tu, hai mai fatto caso al tipo di sogni che fai sul tuo lato preferito? Se è vero che il lato su cui dormiamo influisce sui nostri sogni, è vero anche che la posizione in cui dormiamo rivela qualcosa della nostra personalità!

Sai, sono dell’idea che l’unica cosa che conti davvero sia la qualità del sonno. Dormire bene è un’esigenza imprescindibile, che condiziona le nostre giornate, la nostra produttività e, soprattutto, la nostra salute.

Perché ciò avvenga è essenziale dormire su un materasso di buona fattura, che si adatti al nostro corpo e che rispetti la nostra salute. Noi di TANHK vogliamo aiutarti proprio in questo: offrirti il miglior materasso per permettere al tuo riposo di “sdraiarsi sul lato giusto”. E quando non stiamo producendo materassi, stiamo raccogliendo tutte le curiosità più succose sul sonno: ecco perché ti consigliamo di leggere il nostro blog e seguirci su Instagram.

Il nostro blog
Siamo TANHK e produciamo materassi, ma non solo: vogliamo farti dormire bene a tutti i costi! Ecco perché condividiamo consigli e curiosità sul mondo del sonno: sfoglia, leggi e diventa sleep coach di te stesso/a!
Scopri tutti i vantaggi del materasso SELENE.
No Comments

Post A Comment

×

Buy now.

Pay in installements. Free of charge.

1
Validate your basket
2
Select the payment in installement
3
Fill in your card number
4
The first share is debited today. The following shares will be automatically debited every 30 days
×

Buy now.

Pay Later. Free of charge.

1
Validate your basket
2
Select the deferred payment
3
Fill in your card number
4
The payment will be debited later, depending on the deadline you have chosen
0
Il tuo carrello
  • No products in the cart.